La última milonga del Flaco

Due giorni fa ci ha lasciato per un nuovo viaggio un grande artista e ballerino di tango conosciuto come ‘Il Flaco Dany”
 
Il Flaco è passato anche nella mia vita, seppur per il tempo rapido di alcune brevi milonghe e molte chiaccherate, ed è per questo che ci tengo a ricordarlo qui, nel mio condominio digitale, di storie e uomini importanti che ho conosciuto nel mio, di viaggio.
 
 
Il ricordo più bello è a Laghetto, dove tuttora amo trascorrere il mio miglior tempo tanguero, tra migliaia di sigarette, mentre mi raccontava di questo pezzo, la milonga scritta per lui e a lui dedicata dal grande poeta Bebe Ponti:
 

 

Ne parlava con orgoglio e umiltà allo stesso tempo, ne era emozionato ed io quelle emozioni, quel sorriso, quelle sigarette, quell’eleganza e quel tocco di follia lo porterò sempre con me, in tutte le mie milonghe,

Ciao Flaco, buon viaggio, alla prossima!

The day before yesterday a great artist and tango dancer, known as “El Flaco Dany” left us for a new journey.

Flaco crossed my path, too, although for the brief time of some milongas and many chats, and for this reason I want to commemorate him here, in my digital compound, of stories and enriching people I met in MY journey.
 
The most precious memory is in Laghetto, a place where I still spend my best tango time, amidst millions of cigarettes he told me of the above theme, a milonga written for him and to him dedicated by the great poet Bebe Ponti.
 
He talked of it with pride and humility at the same time, it touched him, and those emotions, that smile, those cigarettes, that elegance and that hint of folly are all things I will treasure in my memories, in all my milongas.
 

Ciao Flaco, buen viaje, see you next!

 
 

1 Comment

Lascia un commento